Ingredienti per 4 persone:

450 g spinaci surgelati
3 uova

70 ml di acqua
250 g di farina
50 g di speck
1/2 fettina sottile di cipolla
70 g di Philadelphia
un po di latte
noce moscata
olio, burro, sale, pepe

Attrezzatura:

Spätzlehobel

 

Procedimento

La ricetta originale prevede spinaci freschi, panna liquida e erba cipollina. Diciamo che questa variante va bene per un’improvvisata.

Preparare l’impasto mettendo tutti gli ingredienti in un frullatore. Lasciar riposare mentre si prepara il condimento.
Frullare il Philadelphia con il latte. Tagliare lo speck a listarelle sottili. Nel wok, o in una padella larga, far appassire la cipolla in olio e burro, aggiungere lo speck e farlo rosolare lentamente perché non diventi troppo croccante. Togliere dal fuoco e aggiungere il philadelphia e la noce moscata. Aggiustare di sale e pepe se piace.
Portare l’acqua salata ad ebollizione, versare il composto di spinaci nell’apposita “macchinetta”. Gli spatole cadranno direttamente nell’acqua e, come tutti gli gnocchi, verranno a galla durante la cottura. Scolarli e versarli nel condimento. Spolverare con il parmigiano grattugiato.

Buon appetiti!