Ingredienti per 4 persone

Per la pasta
4 uova per 400 gr di farina (circa 200 tortellini)

Per il ripieno
70 grammi di polpa di
vitello
manzo
maiale
(magari è un po’ abbondante ma meglio che avanzi piuttosto che manchi)
1 uovo
noce moscata
parmigiano
sale

Per la fonduta
250 ml di panna liquida
parmigiano secondo il gusto
un cucchiaino di amido di mais
sale q.b.

Procedimento

Premetto che in questo sono una fondamentalista del tartufo, rigorosamente puro mai e poi mai con il parmigiano ma ho sentito questa ricetta in tv ed ho voluto provare.

Lessare la carne tende da parte il brodo di cottura e tritarla finemente. Aggiungere l’uovo, la noce moscata il parmigiano e regolare di sale.
Stendere la pasta molto sottile (se si usa la macchina sfogliatrice lo spessore sarà 8).
tagliare dei quadratini, mettere nel mezzo un po’ di ripieno e piegarli sulla diagonale.
arrotolarli intorno a dito per conferire la classica forma del tortellino.

Per la fonduta invece unire la panna e il parmigiano. Far scaldare per amalgamare e aggiungere un cucchiaino di amido di mais per dare consistenza alla crema.
Mi raccomando non troppo altrimenti diventa troppo solida.
Cuocere i tortellini nel brodo della carne, passarli nella fonduta.
Una volta impiattati spolverare con il tartufo.

Buon appetito!